I saltimbocca alla Romana, una specie di involtini di carne di vitello, aperti e farciti con prosciutto crudo e salvia!

Quando siamo di corsa e il nostro tempo è davvero poco, ecco una ricetta semplice e gustosa per accontentare i nostri cari , che dal ritorno dal lavoro o da scuola si aspettano qualche cosa di buono e saporito per pranzo. Basta accompagnare questo piatto con qualche verdura di stagione ...

INGREDIENTI:

fettine di noce di vitello

prosciutto crudo dolce

farina per infarinare

burro e olio extra vergine 

foglie di salvia

vino bianco per sfumare, sale e pepe q.b.

Porre al centro delle fettine di vitello, dopo averle battute per renderle sottili e dopo averle leggermente salate,  una fettina di prosciutto crudo dolce e una foglia di salvia, fermando il tutto con uno stuzzicadenti.

Procedere alla infarinatura della fettina e adagiarla nel tegame dove precedentemente si è fatto sciogliere un po' di burro con l'olio d'oliva.

A fuoco vivo, far dorare la carne e sfumare con il vino bianco. Quando l'alcol è evaporato , abbassare il fuoco, coprire con il coperchio e far cuocere ancora per qualche minuto. Si formerà così un sughetto cremoso.

Trasferire i saltimbocca in un piatto da portata caldo, coprire con il sughetto e servire con verdure di stagione. Buon appetito!