La più grande fortezza del Trentino; Castel Beseno

La più grande fortezza del Trentino

A 10 minuti in macchina da Rovereto, Castel Beseno è un castello con possenti mura difensive. La sua posizione strategica su di un alto colle offre una magnifica vista sull’intera Vallagarina.

Castel Beseno si trova su di un colle tra Rovereto e Trento, nel comune di Besenello.

Per la sua posizione strategica sulla via che collega Italia e Mitteleuropa attraversando le Alpi, fu teatro di importanti battaglie. Tra queste, la famosa battaglia di Calliano del 1487, combattuta fra le truppe tirolesi e veneziane, che subirono una clamorosa sconfitta nella loro avanzata verso Trento. Nel 1973 i conti Trapp, proprietari dal 1470, donarono il castello alla Provincia autonoma di Trento, che ne curò il restauro. Oggi il castello è aperto al pubblico.

Nelle sale del palazzo di Marcabruno, ti invitiamo a visitare l’esposizione permanente che illustra, attraverso ricostruzioni, video e plastici, la battaglia di Calliano.
Osserva la copia della lastra tombale del celebre condottiero Roberto da Sanseverino, che perse la vita in questa battaglia. Nota anche gli stemmi dipinti in ricordo dei nobili tirolesi che presero parte al combattimento, il primo che vide scendere in campo i temibili Lanzichenecchi. Poi indossa e maneggia le armi del periodo compreso tra il XV e il XVII secolo e scopri le tecniche di combattimento dell’epoca.

Passeggia sull’ampio campo dei tornei, lungo i bastioni lunati. Accedi al camminamento di ronda dalla porta scura, e goditi la meravigliosa vista sulla valle dell’Adige a ovest, e a est gli scorci degli altipiani Cimbri, porta d’accesso al Vicentino. Attraversa la Piazza Grande su cui si affaccia il Palazzo Comitale, l’elegante residenza della famiglia Trapp.

Castel Beseno ospita ogni anno mostre temporanee, eventi, spettacoli e rievocazioni storiche.

Leggi i post del nostro blog: