Sciroppo di Sambuco

Anche questo è un modo per prenderci cura di te. Sappiamo che ti piacciono le cose genuine e vere: lo sciroppo fatto in casa con i fiori di Sambuco che cresce lungo le sponde del lago di Levico è uno dei modi che abbiamo per darti il nostro benvenuto.

Lo sciroppo di fiori sambuco è una bevanda che si prepara tra maggio e giugno. È proprio in questa stagione che si raccolgono i fiori freschi della pianta, per ricavarne uno sciroppo fresco, profumato e dissetante...La zona sovrastante il lago di Levico è ricca di questa pianta.

Ingredienti:

  • 10 grappoli di fiori di sambuco;
  • 5 limoni biologici;
  • 1 litro di acqua;
  • 1 kg di zucchero 
  • 1 pizzico di acido citrico ( per la conservazione)

Preparazione:

  • Lavare accuratamente  i limoni sotto l'acqua corrente fredda e tagliarli a spicchi di 1/4, eliminando le estremità.
  • Pulite i fiori di sambuco dai rametti verdi più grossi e lavateli delicatamente sotto l’acqua fredda. 
  • In un capiente contenitore ( secchio) , mettere i fiori di Sambuco , lo zucchero, i limoni tagliati , un pizzico di acido citrico , coprire con l'acqua e lasciare in riposo per 48 ore.
  • Ogni tanto mescolare  il tutto con un mestolo  di legno.
  • Passato questo tempo , strizzare bene con le mani  il liquido prodotto, e con un colino dalla maglia fine , filtrare lo sciroppo ottenuto.
  • Trasferire il liquido filtrato in una pentola e portare ad ebollizione per circa 20 minuti a fuoco moderato.
  • Nel frattempo sterilizzare  i vasetti , ( lavandoli in lavastoviglie  ) e quando sono ancora caldi , invasare lo sciroppo , chiudere subito con il relativo coperchio e attendere il raffreddamento prima di depositarlo nella dispensa .