top of page

La ciclabile della Valsugana premiata come ciclabile più verde d'Italia


La ciclabile della Valsugana, in Trentino si presenta come un paradiso per trascorrere piacevoli ore praticando sport in mezzo alla natura, con un percorso di 80km tra paesaggi naturali di incomparabile bellezza collega il Lago di Caldonazzo con Bassano del Grappa.


La ciclabile Valsugana, che parte dal lago di Caldonazzo, dopo qualche km costeggia il fiume Brenta, con un percorso generalmente pianeggiante e facilmente accessibile a ciclisti di tutti i livelli di abilità. Il percorso è asfaltato, ben tenuto e offre una piacevole vista in mezzo alla natura. È un vero e proprio paradiso per tutti gli appassionati delle due ruote a pedali perché intreccia cultura, storia e paesaggi naturali davvero unici a cavallo tra due regioni: Trentino e Veneto.

Lungo il tragitto i ciclisti passano per la cittadina di Levico Terme, una città d’acqua d’impronta ottocentesca con le acque termali dalle proprietà arsenicali-ferruginose, uniche in Italia, con un’azione terapeutica riconosciuta.

Oltre al benessere, Levico offre passeggiate sui colli circostanti, fra castelli, natura e biotopi da esplorare per rimanerne incantati.

Gli appassionati delle due ruote qui possono fare una sosta grazie alle aree apposite attrezzate con un’officina per le riparazioni, i servizi igienici e le panchine per fare pic-nic in tutto comfort.

È un paradiso pedalare circondati dalle meraviglie della natura, con un panorama mozzafiato di cui godere in qualsiasi periodo dell'anno.

Komentar


bottom of page